Videolottery Wild Life Slot: guida e consigli

Questa slot dallo stile improntato al mondo dell’avventura ha una struttura piuttosto classica. Essa infatti presenta uno schermo caratterizzato da cinque rulli, con 10 linee di pagamento fisse (cioè l’utente non può decidere autonomamente quante attivarne).

Uno degli aspetti centrali di questa VLT è rappresentato dal simbolo WILD: esso può comparire
su uno dei tre rulli centrali e quando ciò avviene copre tutte e tre i simboli del rullo diventando un vero e proprio jolly che sostituisce tutti gli altri simboli.wildlife1Questo discorso non vale solo per il simbolo Africa: tre, quattro o cinque di simboli significano per il giocatore un premio rispettivamente di 10, 15 o 20 giri gratis. Questi fattori non sono secondari, perché ottenere questi bonus può essere importante per l’esito della partita.

Le puntate basse hanno un perché

Per giocare con questa videolottery è meglio partire sempre con una puntata di valore minimo: vanno benissimo anche 50 centesimi da usare per qualche giro interlocutorio che servirà a capire come è la situazione. Una volta esauriti questi giri preliminari cosi dovranno valutare i risultati: se  la slot non dà mai vincite o quasi, ci sono due alternative. O si continua mantenendo un volume di puntate contenuto oppure si smette di giocare. Ciò che bisogna assolutamente evitare di fare è di aumentare la puntata nelle fasi in cui la VLT non paga, è inutile e serve solo a fare arricchire il gestore della sala.

È ovvio che giocando a lungo senza ottenere vincite si rischia sempre di bruciare molti soldi, quindi è sottinteso che bisogna anche avere la capacità di comprendere quando è il momento di fermarsi.

Considerando anche che in media (secondo i dati sul payout teorico fornito dalla casa produttrice) solo l’81% delle somme giocate torna al giocatore, si fa presto a comprendere che basta poco per assistere poi ad una lunga serie di lanci perdenti.

La guida di slot2k: strategia da 20 euro

Per questa videolottery si può usare una piccola variante di quanto appena descritto, nel senso che l’idea di fondo è praticamente la stessa ma cambiano leggermenteslot-machine-the-wild-life-head-470x200 soltanto le modalità di applicazione. Come sempre, è importante fissare un limite di spesa (ragionevole e proporzionato secondo delle generali norme di prudenza e individuato in modo responsabile) prima di iniziare a giocare e non superarlo mai. Secondo questa metodologia si impiegano 20 euro e si imposta una puntata al massimo da 2,00 euro, in questo modo si giocheranno 10 giri o al massimo 20 se si sceglie una puntata di un euro. In pratica la strategia serve a spezzettare i soldi a disposizione lungo un arco di partite abbastanza esteso. Puntare tutto in poche mani, salvo clamorosi colpi di fortuna, non serve quasi mai a niente.

Si tratta di un modo di giocare piuttosto conservativo e che richiede una mole di tempo superiore alla media, ma queste macchinette difficilmente fanno vincere dopo pochi colpi.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *